ANALISI DELLA POSTURA “FAI DA TE”

Come fare l’analisi posturale in casa con lo scopo della prevenzione primaria.

Scarica gratis la guida introduttiva a “l’Analisi Posturale fai da te”

Ti basta una foto e un filo a piombo (va bene anche se fatto da te)

COS’È LA POSTUROLOGIA?

La posturologia è una nuova disciplina che conta pochi decenni di studi, resi possibili solo dall’elettronica e i padri della posturologia l’anno chiamata in modo essenziale “la scienza dell’osservazione”.

Attraverso lo studio della postura è possibile scoprire la causa primaria degli adattamenti posturali (effetto di molte disfunzioni): come il sintomo “febbre” che può avere mote cause, anche il sintomo posturale può avere molte cause.

Come esiste una malattia che si chiama “febbre”, così non esiste una malattia posturale che prende altri nomi a seconda della sede, della gravità, etc.

Se non esiste la malattia della postura, non esiste neppure la terapia della postura. Ma con lo studio della posturologia (imparare ad osservare), è possibile scoprire la causa primaria dei problemi posturali.

Una volta individuato il distretto primario in disfunzione, solitamente molto inaspettato (l’occhio, la bocca, il piede, una cicatrice dolorante, etc.), lo specialista di quel distretto cercherà di eliminare la disfunzione di sua competenza e gli adattamenti posturali spariranno completamente come d’incanto.

Questo è il principio chiave dell’analisi posturale.

ORA HAI INDIVIDUATO LA DISFUNZIOnE PRIMARIA CHE CAUSA GLI ADDAMENTI POSTURALI

Quindi niente palestra per correggere la postura, niente esercizi inutili, niente medicine, nulla di nulla. Tutto questo soprattutto molto tempo prima di provare la sofferenza causata mal di schiena, dal tanto odiato da coloro che l’hanno provata.

Anche tu puoi imparare ad osservare la postura dei tuoi cari a scopo di prevenzione, senza dover studiare libroni di livello universitario, senza spendere un solo centesimo, senza consultare una miriade di professionisti (ciascuno competente per la propria specializzazione).

Questo perché il lavoro sporco della massima sintesi l’ho già fatto io per te.

I SINTOMI DEI PROBLEMI POSTURALI

Molti associano ai problemi di postura la scarsa concentrazione, le vertigini, la sensazione di affaticamento, etc. Ma si tratta di sintomi, esattamente come quelli che si associano alla febbre, che a sua volta può avere una moltitudine di cause

Ovvio che la prevenzione ha un senso in assenza dei sintomi, quindi l’unica cosa che puoi fare a scopo preventivo dei problemi di postura è armarti personalmente di uno smartphone per fare delle foto posturali, un filo a piombo, due schede su cui segnare le tue osservazioni. Tutto qui.

Scarica qui la guida gratuita

… e inizia con la tua prima prova!